SOCIAL MEDIA

Sportello di Ascolto e Informazione Gravi Cerebrolesioni Acquisite

   

E’ stato firmato presso l’Unità operativa di Neuroriabilitazione dell’ospedale San Martino di Oristano, la convenzione tra l’Ats-Assl Oristano e l’Associazione Sarda Traumi Cranici Onlus (ASTCO), per l’attivazione presso lo stesso reparto di uno sportello d’ascolto e informazione mirato a offrire supporto ai familiari dei pazienti che hanno subito una Grave Cerebrolesione Acquisita. A siglare l’accordo sono stati il direttore della Ats-Assl Oristano Mariano Meloni, il direttore del reparto di Neuroriabilitazione Andrea Montis e il legale rappresentante dell’ASTCO Maria Deiana.

L’infopoint, operativo una volta al mese a partire da sabato 8 luglio, dalle ore 10.30 alle 13.00, sarà gestito da volontari ASTCO qualificati: educatori, assistenti sociali, infermieri della riabilitazione e familiari di persone con gravi cerebrolesioni acquisite. Si tratterà di un punto di assistenza e orientamento per le famiglie dei pazienti con gravi cerebrolesioni acquisite, famiglie che si trovano spesso sole e impreparate a fronteggiare, in maniera improvvisa, il carico emotivo e assistenziale della disabilità del proprio parente. «Lo sportello d’ascolto e informazione aiuterà i parenti ad alleviare il disorientamento che segue un evento così traumatico e li guiderà nel percorso di cambiamento, di conoscenza del percorso burocratico da intraprendere, dei servizi sanitari e sociali disponibili sul territorio e nel reinserimento lavorativo, sociale, scolastico e familiare dei pazienti». Accanto alla riabilitazione fisica e psicologica, per i soggetti che subiscono un grave trauma cranico con conseguente lesione cerebrale è altrettanto importante un ritorno alla vita sociale e professionale.

Il servizio di ascolto e consulenza offerto gratuitamente dai volontari ASTCO funzionerà, in questo senso, da anello di congiunzione tra il sistema sanitario e quello sociale ed arricchirà l’offerta dell’Unità operativa di Neuroriabilitazione, chiamata a curare gli aspetti clinici e sanitari della riabilitazione.

Sportello di Ascolto e Informazione Gravi Cerebrolesioni Acquisite

Il servizio sarà attivo dalle 10.30 alle 13.00 ogni secondo sabato del mese. Si potrà accedere allo sportello sia su appuntamento, chiamando ai numeri 3403585736 - 3382229057 (martedì-giovedì-venerdì dalle 16.00 alle 20.00), sia presentandosi direttamente all'infopoint, presso il reparto di neuroriabilitazione (Ospedale San Martino Oristano, sottopiano), nei giorni ed orari di apertura. Al servizio possono accedere, gratuitamente non solo le persone ricoverate, ma tutti i pazienti già dimessi e/o i loro familiari che hanno bisogno di supporto e assistenza.

 

 

 

 

 

 

CONTATTACI

LASCIACI UN MESSAGGIO

Loading, please wait..

DOVE SIAMO

contentmap_module
made with love from Joomla.it
Legetøj og BørnetøjTurtle

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.